​Il Paris Saint Germain è protagonista del mercato ma stavolta non per acquisti faraonici e per colpi a effetto: al caso Neymar, infatti, si sta aggiungendo un'altra situazione critica e a dir poco spinosa, quella connessa al futuro di Kylian Mbappé

FBL-FRA-CUP-RENNES-PSG


Il francese non sembra intenzionato a rinnovare il suo contratto col PSG, contratto che scadrà nel 2022, e il Real Madrid  non ha intenzione di restare a guardare: dietro alla mancata volontà di rinnovare coi francesi, secondo quanto riporta Marca, ci sarebbero proprio le Merengues e la loro azione di disturbo. 


Mbappé vorrebbe tentare un'esperienza fuori dalla Ligue 1, scottato anche dalle delusioni del PSG in Champions League: Al Khelaifi e Leonardo vogliono costruire la squadra attorno a Mbappé, anche arrivando a sacrificare Neymar, ma questo nuovo caso rischia di rovinare i loro piani. Ovviamente il club parigino non farà sconti, Al Khelaifi pretende qualcosa come 250 milioni di euro, valutazione alle stelle che esprime al meglio la volontà di trattenere Mbappé: perdere in un colpo solo lui e Neymar sarebbe un duro colpo.