Nonostante non ci sia ancora nulla di particolarmente concreto anche la ​Lazio, negli ultimi giorni, ha iniziato a muoversi in maniera intensa sul fronte mercato. Simone Inzaghi ha deciso di restare con la speranza di portare avanti il progetto e di riuscire a far fare un ulteriore salto di qualità alla compagine biancoceleste. Ma oggettivamente servono innesti mirati


Motivo per cui Igli Tare, direttore sportivo del club romano, si è messo al lavoro al fine di individuare i profili giusti che possano potenziare l'organico attuale. Tra i nomi più caldi, secondo quanto riportato da cittaceleste.it, spicca quello di Denis Vavro. Per chi non lo conoscesse si tratta di un centrale difensivo slovacco, classe 1996, che da diverso tempo si sta mettendo in mostra con la maglia del Copenaghen

Il talentino 23enne piace a diversi club italiani (in primis ​Atalanta​Sampdoria e ​Roma, ndr), ma la Lazio intende sbaragliare la concorrenza ed è pronta a mettere sul piatto un'offerta di tutto rispetto: 10 milioni di euro. Il calciatore slovacco, in grado di giocare sia in una difesa a tre che in un difesa a quattro, potrebbe rivelarsi un ottimo partner di Acerbi


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!