​Emerson Palmieri alla ​Juventus con Maurizio Sarri? Questa è una opzione da non sottovalutare. Il terzino del Chelsea ha lavorato con Sarri ed è cresciuto tanto e le strade dei due potrebbero collimare. Il giocatore intanto ha parlato a ESPN Brasile commentando l'addio di Sarri e non solo.

FBL-EURO-2020-QUALIFIER-GRE-ITA

Emerson Palmieri ha tracciato un bilancio dell'annata con Sarri al Chelsea, conclusa con la vittoria dell'Europa League: "La nostra è stata un'ottima stagione, per lui era la prima in Inghilterra, in Premier, ma siamo finiti terzi, abbiamo vinto l'Europa League e siamo andati in finale di Coppa di Lega. Penso abbia fatto un buon lavoro ma forse è come ha detto lui, voleva tornare in Italia per stare più vicino alla sua famiglia".


Prosegue Emerson Palmieri parlando anche della Juve: "Forse sarebbe stato meglio per lui rimanere, dopo una prima stagione positiva la seconda poteva essere ancora meglio, ma ci sono ragioni personali che lo hanno spinto a tornare in Italia e poi è andato in un grande club come la Juve. Io alla Juve con Sarri? Sono felice qui, non ho ricevuto alcuna chiamata e sono concentrato sul Chelsea".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A