Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della ​Juventus, ora è ufficiale. Il club bianconero sta già lavorando per regalare rinforzi di spessore al nuovo tecnico che predilige giocare con il 4-3-3 ma non sono da escludere anche nuove soluzioni.

FBL-FRA-LYON-LIGUE1-TRAINING

​L'agenda di Fabio Paratici in questa settimana è stata intensa, piena di viaggi e spostamenti. Il direttore sportivo bianconero è volato in Francia per parlare di Tanguy Ndombele. Il centrocampista francese classe '96 rimane nella lista della spesa bianconera nonostante le richieste del Lione.


Aulas chiede 60-70 milioni per il suo gioiello, la Juventus ci pensa. Secondo calciomercato.com, i bianconeri pensano anche a un altro gioiellino del calcio francese e del Lione. Paratici infatti si è informato anche a proposito di Amine Gouiri, attaccante del 2000 che promette davvero benissimo. Origini algerine, punta centrale di un metro e ottanta con il contratto a scadenza nel giugno 2022, Gouiri è uno degli obiettivi di mercato della Juve per la prossima stagione.


Il Lione non vuole privarsi del suo talento in questa sessione di mercato ma il giocatore ha gradito la mossa della Juventus. Attenzione dunque alla pista Gouiri per la Juve.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A