​Asse sul mercato tra ​Juventus e Chelsea? I rapporti tra i due club potrebbero favorire l'intesa per liberare Maurizio Sarri: sembra essere lui il prescelto per la panchina bianconera ma attenzione alle sorprese.

Jorginho,Eden Hazard,Cesar Azpilicueta

La prossima settimana sarà quella decisiva e 'finalmente' conosceremo il nome dell'erede di Allegri. Nel frattempo, secondo Tuttosport, potrebbe instaurarsi un asse speciale tra Juventus e Chelsea, al netto del blocco del mercato imposto dalla Fifa ai Blues (la società londinese ha presentato ricorso).


Negli ultimi giorni si è parlato di un possibile approdo alla Juve di Jorginho, fido regista di Sarri prima al Napoli e ora al Chelsea. Il centrocampista potrebbe lasciare i Blues per abbracciare nuovamente Sarri ma il suo arrivo comporterebbe la cessione di Miralem Pjanic, ipotesi non da escludere. ​Gonzalo Higuain è di proprietà della Juve e difficilmente resterà al Chelsea. I bianconeri inoltre pensano a Emerson Palmieri, terzino sinistro del Chelsea. La Juve è tornata a ragionare sull’esterno italo-brasiliano come erede di Alex Sandro che continua ad avere tanti estimatori in Inghilterra.


Con la partenza di Alex Sandro potrebbe esserci dunque l'approdo di Emerson Palmieri. Impossibile un passaggio di A. Sandro al Chelsea (tutto potrebbe cambiare con l'eventuale riapertura del mercato per gli inglesi).


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!