Intervistato dai microfoni di Sky Sport nel post partita di Atalanta-Sassuolo, gara che è valsa ai bergamaschi una storica qualificazione alla prossima Champions League (oltre al prestigioso terzo posto in campionato), Gian Piero Gasperini ha analizzato l'impresa compiuta dai suoi al termine di una stagione di altissimo livello. 

​Queste le sue parole: 


SUL MATCH: "Era una gara difficilissima, siamo venuti a capo di una partita non semplice. I ragazzi sono stati meravigliosi, straordinari. La Champions è un traguardo che questo club non aveva mai conquistato in tutta la sua storia, ci arriviamo in modo molto onorevole. Onoreremo la competizione, secondo me sapremo ben figurare e rappresenteremo bene l'Italia".


LE PAROLE DI PERCASSI..."Campionato straordinario, abbiamo anche giocato molto bene. Ho abbracciato per primo Gasperini, sì, tutta la vita. La sua permanenza? È scontato che l'anno prossimo resti qui". 


...E DEL PAPU GOMEZ: "Non posso parlare per altri, ma spero che una volta conquistata la Champions, il mister la giochi con noi".


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!