Gian Piero Gasperini ha parlato alla vigilia della sfida tra Atalanta e Sassuolo. Il tecnico della Dea in conferenza stampa ha analizzato in breve la stagione:


"Abbiamo iniziato a luglio, a Reggio Emilia, con migliaia di persone al seguito. Ciò fa capire quanto l'Europa contasse. Paradossalmente arrivo a pensare che essere andati fuori contro il Copenaghen sia stata una fortuna. Non saremmo riusciti a tirare fuori una stagione così. Sarebbe stato difficile tenere questo ritmo per tutto l'anno tra campionato, Coppa Italia e Europa League. Sono pesanti tre gare a settimana. Ora siamo in trance agonistica da settimane".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A