​Miralem Pjanic è uno dei possibili partenti. Sarà il nuovo allenatore della ​Juventus a dettare le linee guida ma tutte le strade sembrano portare alla possibile partenza del centrocampista bosniaco che ha disputato un'annata positiva ma non esaltante.

Miralem Pjanic,Andrea Masiello

Ci si aspettava forse di più dal centrocampista bosniaco, cervello pensante della mediana di Allegri. Alcuni tifosi però gli rimproverano lo 'stretto' raggio d'azione: nel suo gioco non è contemplato il lancio lungo, il passaggio filtrante, l'invenzione geniale. La società sta riflettendo sul futuro di Mire e a fine stagione potrebbe dare l'ok alla cessione.


Manchester City, Real Madrid e PSG lo cercano ma dovranno sborsare più di 80 milioni per averlo. Il club bianconero infatti è pronto a mettere sul mercato Miralem Pjanic ma solo al giusto prezzo. La Juve potrebbe cedere il bosniaco per puntare su un altro elemento importante a centrocampo. Dopo Ramsey, pronto a prendere il posto di Sami Khedira, il club bianconero punta su un altro uomo forte in mezzo al campo.


I bianconeri dunque attendono l'offerta giusta per lasciar andare Mire Pjanic, nonostante il rinnovo del contratto firmato a inizio stagione.


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.