La decisione della ​Roma di non rinnovare il contratto a ​Daniele De Rossi è stata accolta con stupore da tutti gli sportivi italiani. "Capitan Futuro", così come è sempre stato soprannominato il centrocampista, è stato sempre visto come un tutt’uno con la compagine per cui ha sempre fatto il tifo, quella della sua città. I tifosi della Roma, d'altronde, hanno fatto sentire in modo chiaro la loro voce. 


Il presidente della società giallorossa, James Pallotta,  è finito nel mirino dei supporters capitolini per l'addio imposto a Daniele De Rossi. Sono arrivati messaggi di attacco all'imprenditore italo-americano da tutto il mondo e con i mezzi di diffusione più disparati: striscioni, cori, scritte offensive.


James Pallotta, tuttavia, come sempre è accaduto nel corso della sua gestione, ha risposto a tono alle tante critiche ricevute negli ultimi giorni. Secondo quanto riporta l'edizione odierna del quotidiano Il Messaggero, il numero uno della Roma  ha mandato un messaggio chiaro e netto verso i tifosi: "Se vogliono gettare m...da su di me bene, ma io non torno indietro". La Roma, quindi, non cambierà idea su De Rossi: le parole del patron sono chiare...


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.