​Beppe Marotta si è presentato ai microfoni di Sky Sport pochi minuti prima del fischio d'inizio del match del San Paolo tra Napoli e ​Inter. L'amministratore delegato nerazzurro ha parlato della stagione della squadra, degli obiettivi e anche dei paletti del Fair Play Finanziario.


"Raggiungere oggi la Champions League significa raggiungere un obiettivo ma bisogna anche alzare l'asticella e raggiungere un ulteriore obiettivo perché vogliamo tornare a vincere. Partecipare alla Champions League è un obiettivo minimo".


"A livello mediatico la figura dell'allenatore è molto osservata e si creano situazioni faticose da gestire ma Spalletti è un grande allenatore e ha raggiunto l'obiettivo richiesto. Mercato? I paletti del Fair Play Finanziario sono molto rigidi e le plusvalenze ormai sono un fattore ordinario e non più straordinario. La proprietà è ambiziosa e pur restando dentro i limiti farà i giusti investimenti".


"Allegri? Sono dinamiche del calcio e non c'è molto da commentare".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'​Inter e della ​Serie A.