​La Fiorentina ha perso anche a Parma, 1-0 per i Ducali il risultato, e ora dovrà giocarsi la permanenza in Serie A nell'ultima giornata di campionato. Vincenzo Montella, tecnico gigliato, ha parlato nel post-partita ai microfoni di Sky Sport esprimendo il proprio disappunto e proiettandosi già sulla sfida contro il Genoa. Queste le sue parole:


"Non parlo mai dell'arbitro ma oggi non ho capito il metro di giudizio, non ha fischiato un fallo a Simeone, poi nel finale ho perso la testa per uno spalla a spalla nel gioco aereo. Credo ci fosse anche rigore su Chiesa, sembra una stagione maledetta".


Il gol non arriva...

"Siamo sempre tra i più pericolosi ma sbagliamo sempre l'ultima scelta, c'è poca tranquillità nell'ultimo periodo".

Fabio Ceravolo


Meglio nella ripresa?

"Nel secondo tempo abbiamo giocato bene come col Milan ma ci va tutto male, non serve il vittimismo. Rimbocchiamoci le maniche e mettiamo energia per domenica. Non pensiamo che sia tutto da buttare, giochiamo con la convinzione di oggi". 


Muriel out?

"Muriel l'ho tenuto fuori perché mi aspettavo un Parma chiuso e per usarlo nel finale, pensando ci fosse più spazio".


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.