​Tiemoué Bakayoko non sarà più un giocatore del ​Milan. Salvo clamorosi dietrofront, la società rossonera ha deciso di non riscattare il calciatore.


Infatti, come riporta calciomercato.com, il francese tornerà alla base, ovvero al Chelsea. La decisione è stata presa dalla proprietà, da Elliott che visti anche i comportamenti in questa stagione del calciatore, ha deciso di non puntare su di lui.

Oltre a questo, c'è anche la situazione finanziaria. Il Milan non è disposto a spendere 35 milioni di euro per acquistare Bakayoko, oltre ai 6 milioni di euro di ingaggio a stagione da garantire al classe '94 nei prossimi anni.


Il 24enne però, ha già altre offerte, dall'Italia e da altri campionati. C'è da capire se i Blues saranno disposti a cederlo o tenerlo, visto il blocco del mercato, in rosa.


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!