Krzysztof Piatek si è inceppato. O meglio, non riceve i giusti rifornimenti per poter fare quello per cui è sbarcato nella Milano rossonera dopo il bruciante addio ​di ​Gonzalo Higuain. L'attaccante del Milan, anche nella trasferta di Parma dove i ​rossoneri hanno cestinato la possibilità di allungare sulla quinta in classifica e di accorciare la distanza dal terzo posto, è apparso isolato. Forse troppo. 


Come analizza tra le sue pagine dell'edizione odierna La Gazzetta dello Sport, per la rincorsa alla prossima Champions League della squadra di Gennaro Gattuso i gol dell'ex bomber del Genoa servono come il pane. 


Simone Iacoponi,Krzysztof Piatek


Finora Piatek, complessivamente, ha messo in tasca 21 gol in 29 partite di campionato. Ma ora, per interrompere il digiuno, servono più rifornimenti dai compagni. Il ritorno in campo di un fantasista come Paquetà potrebbe tornare utile, ma Gattuso non lo ha ritenuto pronto per il match del Tardini. Di certo a Piatek servono più suggerimenti. 


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milane della Serie A!