Da Griezmann a Donnarumma: il Ranking UEFA dei calciatori di Serie A e non solo

La UEFA ha stilato la classifica dei migliori calciatori per ranking basandosi sulle recenti prestazioni fornite tra amichevoli, Nations League e gare di qualificazione. Da Griezmann a Donnarumma, ecco i nomi più interessanti della lista!

22. Cristiano Ronaldo

Il fuoriclasse della Juventus si trova, incredibilmente, alla posizione 1431. Il motivo, comunque, è facilmente comprensibile. CR7 aveva lasciato la nazionale dopo aver vinto l'Europeo e nell'ultima apparizione contro la Serbia è uscito dopo soli 30 minuti di gioco causa infortunio. 

21. Fabio Quagliarella

Con la doppietta realizzata contro il Liechtenstein l'attaccante italiano ha scritto la storia. Il bomber della Sampdoria, che sta vivendo una stagione straordinaria, è diventato il marcatore più anziano della nazionale. La sua posizione del ranking, tuttavia, non è esaltante: 825esimo posto. 

20. Krzysztof Piątek

Continua il momento magico di Krzysztof Piątek. L'attaccante del Milan, nonostante la concorrenza di Lewandowsi e Milik, ha fatto grandi cose anche con la maglia della Polonia. Da subentrato l'ex Genoa ha siglato la rete decisiva contro l'Austria. Nel ranking è posizionato al 229° posto. 

19. Milan Skriniar

Tra i calciatori interisti, e non è sicuramente un caso, il miglior piazzamento può vantarlo Milan Skriniar. Il difensore slovacco, che si trova al 161° posto in classifica, ha indossato la maglia della sua nazionale con personalità offrendo le solite prestazioni positive. 

18. Hakan Calhanoglu

Altro calciatore del Milan. Il fantasista turco si trova al centesimo posto in questa speciale classifica. Spicca, per forza di cose, la grande gara disputata contro l'Albania, condita da un goal bellissimo che non è passato inosservato e che ha gasato i tifosi rossoneri in vista della ripresa del campionato. 

17. Ervin Zukanovic

Nella nazionale bosniaca Ervin Zukanovic rappresenta una certezza. Il difensore del Genoa,reduce da due buone prove disputate con la Bosnia (entrambe giocate da titolare, ha collezionato una vittoria e un pareggio, ndr), si trova alla posizione numero 97 della classifica ranking. 

16. Cristiano Biraghi

Al 95° posto troviamo il terzino sinistro di proprietà della Fiorentina. Nella sfida contro il Liechtenstein è rimasto in panchina (Mancini gli ha preferito Spinazzola, ndr), ma nel primo match con la Finlandia ha sfoderato una buonissima prestazione con 46 passaggi riusciti.

15. Luka Modric

Sembra strano, è vero, ma anche uno come Luka Modric a volte vive momenti non esaltanti. Il Pallone d'Oro, infatti, occupa la 75esima posizione in classifica. Un piazzamento legato, sicuramente, alla sconfitta rimediata dalla sua Croazia contro l'Ungheria ma soprattutto alla retrocessione in Nations League. 

14. Patrik Schick

Proprio davanti a Modric troviamo l'attaccante classe 1996. Anche se con la Roma sta continuando a fare fatica, con la maglia della nazionale il talentino ceco sta offrendo ottime prestazioni. Dopo aver segnato tre goal in quattro partite (Nations League), Schick ha anche collezionato un assist nell'amichevole giocata contro il Brasile. 

13. Jorginho

Nonostante la stagione complicata vissuta al Chelsea, Jorginho occupa il 45esimo posto nella classifica del ranking UEFA. Merito, sicuramente, della cura Mancini, visto che con la maglia dell'Italia l'ex calciatore del Napoli sta giocando buone gare vantando un'ottima percentuale di passaggi completati. 

12. Giorgio Chiellini

Nell'ultima gara giocata (e vinta) contro il Liechtenstein è rimasto in panchina, ma nel match contro la Finlandia ha chiuso la saracinesca permettendo all'Italia di non subire pressoché nulla. In questa speciale classifica Chiellini vanta un ottimo piazzamento: il difensore della Juventus si trova al 36° posto. 

11. Marco Verratti

Altro calciatore italiano che sta vivendo un ottimo momento di forma. Da quando è arrivato Mancini il centrocampista di proprietà del Paris Saint-Germain si è maggiormente responsabilizzato diventando uno dei leader del nuovo ciclo azzurro. Piazzato al 35° posto, Verratti ha brillato soprattutto contro il Liechtenstein siglando anche un bel goal.

10. Dries Mertens

Nonostante non sia riuscito a segnare nelle due gare di qualificazione, l'attaccante belga si trova al ventisettesimo posto in classifica. Un piazzamento figlio delle ottime prestazioni fornite nelle ultime apparizioni che lo rende, di fatto, il secondo calciatore del Belgio meglio piazzato.

9. Leonardo Bonucci

Il difensore juventino è il primo, partendo dal basso, a figurare nel podio dei calciatori che militano in Serie A. Leader e capitano (senza Chiellini) della nazionale azzurra, Bonucci è un elemento fondamentale del nuovo ciclo avviato da Mancini. Piazzato al 25° posto è il secondo miglior italiano in classifica. 

8. Ricardo Rodriguez

Anche se la sua Svizzera ha subito un'incredibile rimonta contro la Danimarca (da 3-0 a 3-3 negli ultimi minuti di partita, ndr), Ricardo Rodriguez può vantare il 23° posto in classifica. Il terzino mancino è il secondo miglior calciatore del Milan nonché il secondo di tutta la Serie A.

7. Gianluigi Donnarumma

Con il suo 19° posto in classifica Gianluigi Donnarumma vanta il primato di miglior calciatore italiano e miglior calciatore della Serie A. Un piazzamento frutto dell'ottimo rendimento avuto con la nazionale azzurra, basti ricordare che l'Italia, nelle ultime cinque gare, non ha subito nemmeno un goal. 

6. Andriy Piatov

Al settimo posto in classifica, in maniera un po' sorprendente, figura Andriy Piatov. Tuttavia basta rivedere le immagini della recente prova fornita contro il Portogallo per rendersi conto di quanto il portiere ucraino sia meritevole di tale piazzamento. Cristiano Ronaldo e André Silva, ad esempio, possono sicuramente confermare: il 33enne ha parato tutto mantenendo la porta inviolata. 

5. Jasper Cillessen

Nonostante le tre reti subite contro la Germania il portiere olandese si piazza al quinto posto. Conta molto, per forza di cose, la buona prova (con annessa porta inviolata) fornita nella sfida vinta per 4-0 contro la Bielorussia. E dire che il ragazzo, al Barcellona, fa panchina fissa. 

4. Matthijs de Ligt

Se il difensore olandese è finito da tempo nel mirino delle grandi big europee (in primis Barcellona e Juventus) non è mica casuale. A soli 19 anni il calciatore di proprietà dell'Ajax sta facendo impazzire tutti a suon di grandi prestazioni e leadership. In questa speciale classifica occupa il quarto posto figlio, chiaramente, del primo posto ottenuto con l'Olanda nel girone di Nations League. 

3. Sergio Ramos

Avrà pure vinto e rivinto tutto, ma Sergio Ramos, a quasi 33 anni, continua a mettere in mostra una determinazione e una continuità di rendimento straordinaria. Nelle due vittorie collezionate dalla Spagna ha giganteggiato siglando anche un goal (su rigore). Al momento occupa il terzo posto in classifica. 

2. Memphis Depay

Momento a dir poco esaltante quello vissuto da Memphis Depay, che a Lione si è praticamente rigenerato. Anche con la maglia della nazionale olandese le sue prestazioni non sono state da meno: prima la doppietta contro la Bielorussia, poi il goal contro la Germania. Secondo posto in classifica alquanto meritato.

1. Antoine Griezmann

Dopo aver disputato un grande Mondiale trascinando la Francia alla vittoria, Antoine Griezmann sta continuando a fare la differenza. L'attaccante dell'Atletico Madrid ha siglato due reti in Nations League più due goal (e assist) nelle ultime due gare di qualificazione.