​Il posticipo della 28ª giornata di Serie A vedrà affrontarsi Milan e Inter, in uno dei Derby più caldi degli ultimi anni. Le due squadre sono separata da appena un punto ed entrambe sono in lotta per un posto in Champions League. Attualmente occupano la terza e la quarta posizione in classifica e il passo falso della Roma permetterebbe di assorbire meglio una eventuale sconfitta. Anche se... il derby non si gioca, si vince. 

FBL-ITA-SERIEA-MILAN-INTER-DERBY


In attesa del match possiamo andiamo a vedere qualche curiosità e qualche statistica del Derby della Madonnina.


  • Lautaro Martinez è il giocatore di movimento dell'Inter che ha giocato più partite e che ha realizzato più gol in questo 2019 (13 gare e 5 reti);
  • L'Inter ha realizzato il 38% dei gol (15 su 40) negli ultimi quindici minuti di gioco: è un primato in percentuale nell'attuale campionato di Serie A;
  • Luciano Spalletti è imbattuto nei tre Derby di Milano in Serie A da allenatore dell'Inter: due vittorie e un pareggio;
  • Nel 2019 l'Inter ha raccolto appena 11 punti in otto partite, frutto di 3 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. Sono ben 9 punti in meno rispetto al Milan (6 vittorie e 2 pareggi, per un totale di 20 punti);
  • Il Milan arriva a questa gara forte dei cinque successi consecutivi in Serie A: non mette a segno una striscia di sei vittorie di fila dal 2006, quando arrivò a nove gare consecutive vincenti;
  • Sette degli ultimi otto gol tra Milan e Inter in Serie A sono arrivati nella ripresa;
  • Sarà il 170° Derby di Milano: l'ultimo successo rossonero risale al 3-0 maturato a gennaio 2016: da quel momento per il Milan sono arrivate due sconfitte e tre pareggi.