Manca pochissimo all'atteso derby della Madonnina che si svolgerà domenica sera, a San Siro, tra ​Milan e ​Inter. Le compagini allenate da Gennaro Gattuso e Luciano Spalletti arrivano a tale incontro in condizioni psico-fisiche decisamente differenti. Oltre al consueto prestigio del match, inoltre, non va sottovalutato il fatto che si tratterà di uno scontro diretto per il terzo posto. 


Dove vedere in diretta TV Milan-Inter: info e streaming

FBL-ITA-SERIEA-MILAN-INTER-DERBY


PartitaMilan - Inter
ProgrammazioneDomenica 17 marzo ore 20.30
StadioSan Siro
Diretta TVSky Sport

La partita tra Milan e Inter è in programma domenica 17 marzo con fischio d'inizio previsto alle ore 20.30. La sede dell'incontro sarà San Siro, a Milano. La sfida sarà visibile in diretta TV in esclusiva su Sky Sport. 


 

Le probabili formazioni di Milan-Inter


Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu.


Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoha; Gagliardini, Brozovic; Politano, Joao Mario, Perisic; Lautaro Martinez. 



Precedenti e statistiche


170º derby di Milano in Serie A - l'ultimo successo rossonero risale al 3-0 nel gennaio 2016: da allora due vittorie nerazzurri e tre pareggi.


Il Milan non trova il gol da due derby di Serie A: solo due volte nella storia della competizione i rossoneri sono rimasti a secco per tre gare di fila contro l'Inter (la più recente tra il 1979 e il 1981).


Considerando tutte le competizioni, il Milan è imbattuto da sei derby della Madonnina come squadra ospitante (3V, 3N) - l'ultima sconfitta risale all'ottobre 2012: 0-1 con rete decisiva di Samuel. 


Sette degli ultimi otto gol tra Milan e Inter in Serie A sono arrivati nei secondi tempi di gioco.

Il Milan arriva a questa sfida da cinque successi di fila in Serie A: non ne registra almeno sei consecutivi nella competizione dal 2006, quando arrivò a nove.


Nel 2019 l’Inter ha raccolto solo 11 punti in otto partite (3V, 2N, 3P), ben nove in meno di quelli ottenuti dal Milan (20: 6V, 2N) – solo la Juventus (22) ha fatto meglio dei rossoneri nell’anno solare.


Luciano Spalletti è imbattuto nei tre derby di Milano in Serie A da allenatore dell’Inter: due vittorie e un pareggio.


L’Inter ha segnato il 38% dei suoi gol (15 su 40) nell’ultimo quarto d’ora di gioco, incluso uno nell’ultimo match di campionato e uno nel derby di andata: è un primato in percentuale nella Serie A in corso.


L’ultimo giocatore del Milan a segnare nel suo derby d’esordio in campionato fu Jeremy Menez, che ci riuscì nel novembre 2014, mentre per l’Inter è Antonio Candreva, nel novembre 2016.


Curiosità 

Mauro Icardi


​Nel prossimo derby tra Milan e Inter mancherà Mauro Icardi, ormai tagliato fuori dalla rosa nerazzurra in virtù delle recenti vicende che l'hanno visto protagonista. Sarà un'assenza non indifferente soprattutto perché l'attaccante argentino, nelle sfide contro i cugini rossoneri, si è spesso esaltato. Finora ha realizzato cinque reti di cui una storica tripletta nel 3-2 del 2017 e il goal decisivo, nei secondi finali, nell'1-0 della sfida di andata della stagione attualmente in corso.