Due vittorie su due per il Milan Primavera nelle prime due gare della Viareggio Cup. I rossoneri grazie alle vittorie contro il Berekum Chelsea e lo Spezia hanno cominciato nel migliore dei modi la competizione e puntano a continuare su questa strada.​

Daniel Maldini

Grande protagonista nelle due vittorie dei rossoneri è stato Daniel Maldini. Il giovane attaccante classe 2000, figlio dell'ex storico capitano ed attuale dirigente Paolo, ha trascinato i suoi contro lo Spezia siglando una doppietta e dimostrando ancora una volta tutto il suo immenso talento e potenziale sfoderando una prestazione da applausi.

Il futuro per Maldini pare roseo ma il Milan giustamente vuole andarci cauto. In estate il giovane sarà molto probabilmente aggregato alla prima squadra per il ritiro pre-campionato, poi si vedrà il da farsi: i rossoneri vorrebbero trattenerlo a lungo a Milanello per continuare la dinastia che più di tutte ha fatto la storia del club.