​Il Bayern Monaco punta Gianluigi Donnarumma. Con l'eliminazione dalla Champions League si è chiuso un ciclo nel club bavarese. E probabilmente in casa tedesca si sta pensando anche ad un modo per sostituire il buon Neuer, estremo difensore classe '86 protagonista di una clamorosa indecisione che è costato il momentaneo vantaggio del Liverpool nella gara di ieri sera, valevole per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League.


L'avventura di Neuer al Bayern Monaco potrebbe essere arrivata ai titoli di coda. D'altronde il club tedesco è pronto ad un cambio radicale, con l'arrivo di BMW pronto a mettere sul piatto 800 milioni di euro, una parte da utilizzare proprio per rinforzare la squadra nel prossimo mercato estivo. E se non sarà rivoluzione, poco ci manca.


E Donnarumma? L'attuale portiere del ​Milan è il nome in cima alla lista del club bavarese per sostituire Neuer. L'estremo difensore italiano sta disputando una stagione di altissimo livello ed è tornato nel mirino dei più importanti club europei. Tra questi anche il Bayern Monaco. Ma non è detto che i rossoneri lo lascino andar via a cuor leggero. Anzi. Proprio nelle ultime settimane ci sarebbero stati dei contatti tra la dirigenza del Milan e l'entourage del portiere classe '99 per mettere nero su bianco e rinnovare l'attuale contratto da 6 milioni di euro l'anno e in scadenza nel 2021.


Anche se, la UEFA e il Fair Play Finanziario potrebbero costringere il Milan a fare qualche importante operazione di mercato in uscita. E la cessione di Donnarumma garantirebbe una importantissima plusvalenza. Il Bayern Monaco è alla finestra.