La ​Juventus, dopo avere centrato l'impresa con l'Atletico Madrid, è in attesa di conoscere l'avversaria dei quarti di finale in Champions League. Domani a Nyon ci sarà il tanto atteso sorteggio. L'andata dei quarti di finale è prevista per il 9 ed il 10 aprile, ritorno il 16 ed il 17 aprile. Le semifinali si disputeranno il 30 aprile e l'1 maggio, il ritorno il 7 e 8 maggio. Finale al Wanda Metropolitano di Madrid l'1 giugno


Chi dovrà temere la Juventus? Come riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, in prima fascia, per difficoltà, ci sono: Barcellona, Manchester City e Liverpool. Gli spagnoli hanno vinto l'ultima Champions prima del dominio del Real Madrid. I blaugrana hanno inoltre Lionel Messi, un fuoriclasse. Il Manchester City è probabilmente la migliore squadra del mondo per il valore della rosa e la bellezza del gioco. Meglio affrontare queste squadre in una doppia sfida (andata e ritorno) o eventualmente in una finale secca? Il Liverpool di Klopp può fare male soprattutto con il suo terribile attacco. Salah, Firmino e Mané sono tre spine nel fianco per qualsiasi difesa.


Tottenham e Manchester United fanno meno paura. La squadra di Pochettino ha eliminato a fatica l'Inter. Il Manchester United, con l'avvento di Solskjaer, sembra molto più pericoloso rispetto al passato. I Red Devils hanno già vinto allo Stadium nel recente passato.


Ajax e Porto, sulla carta, sono le avversarie più morbide. Vederle tra le prime otto e già una sorpresa, ma non dovranno essere sottovalutate: non hanno nulla da perdere e giocheranno con grande entusiasmo.