​Il ​Milan, grazie alla vittoria per 1-2 contro il Chievo Verona, ha conquistato tre punti di fondamentale importanza nella corsa per la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. I rossoneri conservano ora un punto di vantaggio sull'Inter di Luciano Spalletti. Il derby di Milano, in programma domenica 17 marzo alle 20:30, sarà dunque importantissimo. L'ex difensore del Milan, ora procuratore sportivo, Luca Antonini,  ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di una intervista alla redazione sportiva di Sky soffermandosi, tra le altre cose, sulla stagione dei lombardi. Ecco le sue parole:


Cosa pensa del Milan attuale?

"Posso solo spendere parole positive per Gennaro Gattuso e per i suoi uomini. Io credo che il lavoro fatto sia stato eccellente. Merito anche di una società che ha puntellato la rosa con acquisti di assoluta qualità. Penso che manchi davvero poco al Milan per tornare a livelli importanti".


Cosa farebbe sul mercato? Di cosa avrebbe bisogno il Milan per migliorare ulteriormente?

"Io credo che già ora l'organico del Milan sia importante. Non farei certamente delle rivoluzioni. Posso dire che al massimo prenderei un centrocampistaun esterno d'attacco per far rifiatare Suso. Voglio poi sottolineare i merito di Gennaro Gattuso: l'ho avuto come compagno, è un ragazzo di un'intelligenza straordinaria".