​L​'Inter sarà impegnato in un autentico tour de force nei prossimi giorni tra campionato ed Europa League. Le prossime partire saranno molto importanti anche per Luciano Spalletti. Il futuro dell'attuale mister nerazzurro, infatti, sembrerebbe in bilico. La sensazione, secondo quanto si legge sull'edizione odierna del quotidiano Libero, è che la fiducia non sia legata ai risultati, ma alle idee di Marotta, che starebbe valutando una rivoluzione. Come riporta il giornale, l'Inter ha un altro problema da affrontare: la dicotomia della ditta croata formata da Brozovic e Perisic, che in assenza di Icardi avrebbe assunto il comando dello spogliatoio, ma che in campo oscilla tra prestazioni buone e altre meno. E il rigore che Brozovic ha voluto tirare a tutti i costi contro l’Eintracht, salvo poi sbagliarlo, è lo specchio di questa situazione.



Luciano Spalletti deve far fronte alle difficoltà che stanno incontrando i calciatori scelti personalmente dal mister. Basti pensare a Nainggolan, acquistato dalla Roma proprio per volontà del mister. Non sta entusiasmando nemmeno Vecino. Altalenanti, invece, le prestazioni di Asamoah e Politano. 


Il nuovo dirigente dell'Inter, Giuseppe Marotta, potrebbe quindi cedere diversi calciatori in vista della prossima stagione. Le prossime partite dei nerazzurri saranno quindi fondamentali per Spalletti e per diversi giocatori.