"Barak? È un giocatore forte, non l'abbiamo avuto tutto l'anno. Mirabelli ce lo chiese quando era al Milan e ci fece un'offerta molto importante. Abbiamo deciso di tenerlo ma non l'abbiamo mai avuto a disposizione". Così Daniele Pradè rivela un retroscena di mercato sulla società rossonera sul periodo cinese. Il giocatore dell'Udinese piace particolarmente all'ex direttore sportivo del ​Milan, ma davanti si ritrovò il muro del collega friulano.


L'attuale diesse friulano ha parlato anche del futuro di De Paul e della possibilità di una sua cessione a fine stagione:


"Quest'anno si sta sacrificando parecchio perché non gioca nella sua posizione. Ora sta facendo la mezzala. Sarebbe perfetto per il modo di giocare di Spalletti".