Juve e James Rodriguez, un amore destinato a non sbocciare. Il club bianconero ha manifestato il proprio interesse nei confronti del giocatore del Bayern Monaco, ma ancora di proprietà del Real Madrid, ma il futuro del colombiano potrebbe essere ancora in Germania.


James è in prestito con diritto di riscatto e nelle scorse settimane il Bayern Monaco aveva espresso dei dubbi sulla permanenza del giocatore alla corte di Kovac. ​Karl-Heinz Rummenigge, dirigente del Bayern Monaco, ha però gelato le speranze della Juventus, che sperava di imbastire una trattativa con il Real Madrid per il giocatore colombiano.


Le sue parole ai microfoni di AZ hanno lanciato un chiaro segnale sul futuro del giocatore: "Sono fermamente convinto che James Rodriguez giocherà la prossima stagione al Bayern. Sono sicuro che Niko Kovac apprezza la sua qualità. Non penso ci sia alcun problema tra loro. Sono un fan di James, ha un incredibile grande piede sinistro ed è una star mondiale per me. La scelta per il futuro è nostra, con l'opzione che abbiamo fino al 15 giugno". Il Bayern Monaco dunque potrebbe riscattare James Rodriguez.


Brutte notizie per la Juventus che ci aveva fatto un pensierino. I bianconeri dovranno guardare altrove per rinforzare il proprio attacco.