La ​Juventus insiste per Joao Felix. Il talento classe 1999 di proprietà del Benfica è uno degli obiettivi bianconeri per la prossima stagione e la Juve fa sul serio. Jorge Mendes è tornato a Torino, ​ieri sera era presente allo Stadium per seguire la sfida tra la Juventus e l'Udinese dallo Sky Box di Cristiano Ronaldo.


Il manager portoghese, secondo calciomercato.com, ha approfittato dell'occasione per incontrare il direttore sportivo della Juventus, Fabio Paraticicon cui ormai c'è un rapporto fortissimo dopo il doppio affare CR7-Cancelo. I due potrebbero imbastire nuove operazioni e stanno parlando approfonditamente di Joao Felix.


La stellina del Benfica, visionata in più occasioni dai bianconeri, è tra i giovani più promettenti in circolazione. Il Benfica ha chiesto i 120 milioni di euro della clausola ma è disposto a trattare (non troppo) sulla cifra. Mendes sta insistendo, ha girato l'Europa in queste settimane affrontando il discorso anche con il Manchester United e il Manchester City ma la Juve è la sua priorità. Il giocatore inoltre vorrebbe i bianconeri per poter giocare al fianco di Cristiano Ronaldo. La Juve c'è ma deve dare risposte in fretta sulle proprie intenzioni, sapendo che il ds bianconero non ama partecipare ad aste.


I bianconeri faranno degli investimenti in quel ruolo. Douglas Costa potrebbe andar via, la Juve ha manifestato il proprio interesse per Joao Felixaffrontando anche i dettagli di un eventuale contratto.