A volte ritornano. Frase sentita e risentita, in qualsiasi ambito, anche in quello calcistico. E un ritorno che potrebbe divenire realtà nella prossima stagione è quello di Antonio Conte sulla panchina della Juventus.


Le voci su una possibile seconda esperienza in bianconero da parte del tecnico salentino si fanno sempre più frequenti. L'allenatore 49enne aveva lasciato la Juve dopo 3 stagioni in cui era riuscito ad ottenere 3 scudetti e 2 Supercoppe italiane.


Poi i due anni, dal 2014 al 2016, come commissario tecnico della Nazionale italiana, e un altro biennio alla guida del Chelseaclub con cui ha vinto la Premier League 2016-2017 e la FA Cup 2017-2018.

Matthijs de Ligt


In caso vero e proprio di ritorno a Torino, secondo Tuttosport, Conte avrebbe già in mente un giovane rinforzo per la difesa bianconera: trattasi di quel Matthijs de Ligt dell'Ajax sul quale la Juve ha posato gli occhi già da tempo.


FBL-ITA-SERIEA-AC MILAN-JUVENTUS

Nedved e Paratici continueranno a lavorarci e intanto preparano il terreno per quello che tutti i tifosi juventini sperano poter diventare un nuovo ciclo di vittorie insieme ad Antonio Conte.