​Pep Guardiola alla ​Juventus? Il tecnico del Manchester City potrebbe clamorosamente dire addio agli inglesi al termine della stagione. Il tecnico spagnolo sarebbe la prima scelta della Juve in vista del probabile addio di Massimiliano Allegri.


La Juve si sta guardando attorno e ha già sondato il terreno con Zinedine Zidane e anche con altri due ex bianconeri come Antonio Conte e Didier Deschamps. Attenzione però alla possibile sorpresa: Pep Guardiola in bianconero. Agnelli potrebbe unire i due 'nemici' Guardiola e Cristiano Ronaldo.


I due, negli anni scorsi, hanno dato vita ad un'accesa battaglia, quella tra Barcellona e Real Madrid. Pep è catalano, ha giocato e ha allenato il Barcellona e ha allenato e stimato Leo Messi, il grande rivale di CR7. Intervenuto in diretta a Radio CRC, Luigi Guelpa, giornalista de Il Giornale ha svelato come la Juventus sia a un passo da Pep Guardiola: "Ho saputo che Guardiola avrebbe già raggiunto un accordo verbale con la Juventus per i prossimi 4 anni. È la stessa persona che mi disse che Ronaldo sarebbe andato alla Juve. Sarebbe un terremoto”.


Terremoto in arrivo? Guardiola guadagna 21 milioni di euro a stagione ma potrebbe lasciare il Manchester City solo in un caso: la Uefa sta indagando sui Citizens, in caso di esclusione dalla Champions potrebbe essere l'addio di Pep. La Juve sogna.