Pedro,Eden Hazard

I 5 top giocatori degli ottavi di Europa League

Nell'andata degli ottavi di finale di Europa League, le squadre italiane possono sorridere. Il Napoli batte agevolmente il Salisburgo. L'Inter strappa un importante pareggio in Germania contro l'Eintracht Francoforte.

1. Alex Meret (Napoli)

Le sue parate sono decisive anche perché consentono al Napoli di affrontare la gara di ritorno contro il Salisburgo con un vantaggio importante (3-0, ndr). Una sicurezza tra i pali, dice no in più occasioni alle pericolose conclusioni degli austriaci.

2. Pedro (Chelsea)

 L'attaccante del Chelsea è molto ispirato e va più volte vicino al goal. Il portiere della Dinamo Kiev,Boyko, tuttavia, è super in almeno 4 occasioni. Lo spagnolo, quando è in condizione, dimostra di essere un valore aggiunto per la formazione di Sarri.

3. Arek Milik (Napoli)

L'attaccante del Napoli, Arek Milik, finalmente segna il suo primo goal della stagione in Europa. L'intesa con Dries Mertens sembra ottima anche se i due, in questa stagione, raramente hanno giocato insieme. Dimostra grande freddezza in occasione del goal del momentaneo 1-0.

4. Benjamin Bourigeaud (Rennes)

Si dimostra una furia per la difesa avversaria. Fa soffrire molto la difesa dell'Arsenal che non riesce quasi mai ad arginarlo. Segna un goal bellissimo e chiude in più occasioni verso la porta della compagine inglese senza però la stessa fortuna.

5. Stefan de Vrij (Inter)

L'Inter conquista un importante pareggio in Germania contro l'Eintracht Francoforte e può rammaricarsi per il rigore sbagliato da Brozovic. Se la difesa della compagine di Luciano Spalletti regge, è merito soprattutto di Skriniar e de Vrij. Quest'ultimo è perfetto in copertura e bravo anche in impostazione.