​Con Lautaro Martinez in diffida in campionato (e squalificato in Europa League) e la grana Icardi ancora da risolvere, il recupero dall'infortunio di Keita Baldé sembra portare ossigeno all'attacco dell'​Inter un un momento critico della stagione. 



Intervenuto in conferenza stampa, però, Luciano Spalletti non assicura il ritorno in campo del senegalese già per domenica: "Non è molto facile che possa esserci. Dobbiamo fare ancora dei passi in avanti, purtroppo sono accadute 2-3 cose che ci hanno messo un po' in difficoltà. Ma l'importante è la reazione della squadra: il compitino non basta a questo punto della stagione, dobbiamo pensare al risultato che dobbiamo fare. La prestazione deve essere super, il record di quello che un giocatore può dare. Si deve offrire una prestazione al massimo delle proprie possibilità".