​HANDANOVIC 6,5

Nonostante alcune situazioni insidiose vive una serata poco impegnativa poiché gli avversari calciano spesso tra le sue braccia. Al minuto 88 effettua una bella parata su Jovic. 


D'AMBROSIO 6

Parte bene, nel primo tempo è uno dei nerazzurri più pimpanti. Nella ripresa è costretto a stringere la posizione per dare una mano ai due centrali e fa fatica. 


SKRINIAR 6

In fase di marcatura evidenzia qualche pecca rispetto al solito, tuttavia il suo operato, considerata la porta inviolata e nessun errore particolare, è comunque positivo. 


DE VRIJ 6,5

Affrontare gli attaccanti dell'Eintracht Francoforte non è facile, ma ne esce bene senza sbavature particolari ed esaltandosi con un paio di disimpegni importanti.


ASAMOAH 5,5

In affanno per buona parte del secondo  tempo. La squadra tedesca attacca, molto spesso, dalle corsie esterne e l'ex Juve, dalle sue parti, va in difficoltà. 


VECINO 6

Prestazione sufficiente. Nel primo tempo si rende pericoloso con un inserimento di testa. Considerato l'ottimo stato di forma degli avversari lavora molto di quantità e mette il suo dinamismo al servizio della squadra. 


BROZOVIC 5

Non è riuscito a dettare i tempi di gioco e nel primo tempo ha fallito un calcio di rigore che avrebbe potuto cambiare le sorti del match. 


POLITANO 5,5

Qualche lampo nella prima frazione di gioco, poi nella ripresa si trova costretto, quasi sempre, a dover ripiegare in fase difensiva e nelle ripartenze perde qualche pallone di troppo.


BORJA VALERO 5

Dopo l'infortunio di Nainggolan ha la possibilità di giocare dal primo minuto, ma non la sfrutta. Anzi, lo spagnolo non incide sulla manovra né accende la luce. Da uno come lui, in una partita del genere, ci si aspettava qualcosa di più.


PERISIC 5,5

Qualche spunto nella prima parte del match, poi si eclissa. Nella ripresa, forse a causa di un problema fisico, viene sostituito. 


LAUTARO MARTINEZ 6

Tanto sacrificio e lavoro per la squadra. S è procurato anche il rigore che avrebbe potuto cambiare le redini del match. Peccato non aver ricevuto, di fatto, degli assist degni di nota. 


CANDREVA 6 (dal 59esimo)

Entra nel momento migliore dei tedeschi e deve più che altro limitarsi alla fase di non possesso.


CEDRIC SOARES S.V. (dall'80esimo)