​Non solo gli ​esterni, ma il​ Milan vuole rinforzare la rosa per la prossima stagione, soprattutto se si riesce ad andare in Champions League.

Tiemoue Bakayoko


Secondo quanto rivela Tuttosport, uno dei reparti dove intervenire è il centrocampo. Il riscatto di Bakayoko è voluto, ma non è sicuro. La società sta cercando un po' di sconto dai 35 milioni di euro da versare al Chelsea.


Ma il francese da solo non basta. Il ruolo di Lucas Biglia non tutti lo possono fare e Bakayoko è più bravo nell'interdizione. Per questo, il tecnico Gennaro Gattuso, ha chiesto un vice dell'argentino.

Blaise Matuidi,Stefano Sensi


Sul taccuino dei dirigenti rossoneri ci sono due giovani talenti italiani: Stefano Sensi del Sassuolo e Sandro Tonali del Brescia. 


Il primo è già in orbita rossonera da gennaio, ma la valutazione di 25 milioni di euro ha frenato l'operazione in inverno. Il secondo, che piace a mezza Italia, è considerato il nuovo Pirlo e vista quanta fortuna ha fatto l'ex giocatore al Milan, il pensiero anche di acquistarlo a 20 milioni di euro, cifra richiesta dal club bresciano, è stato fatto.