​La stagione della Roma ha vissuto di continui alti e bassi, di disfatte seguite da tentativi di riscatto più o meno riusciti, e la sfida contro il Porto appare un crocevia fondamentale per cambiare volto al campionato: andare avanti in Champions League è basilare per ridurre i rimpianti. 

FBL-EUR-C1-ROMA-PRESSER


Non è da escludere però che, anche in caso di passaggio ai quarti di finale, l'addio di Eusebio Di Francesco possa compiersi: il tecnico, secondo quanto riporta Leggo, potrebbe addirittura dimettersi anche in caso di risultato positivo. Di Francesco non sentirebbe più la fiducia del gruppo e quella della dirigenza, aspetti fondamentali per tenere le redini di una squadra.


Christian Panucci

Non mancano i candidati per l'eventuale sostituzione del tecnico, un nome nuovo è quello di Christian Panucci, già in giallorosso da giocatore e pronto a lasciare l'Albania in caso di chiamata della Roma. Paulo Sousa, intanto, resta uno spettatore interessato e assisterà alla sfida di Champions tra il Porto e la Roma. Occhio anche alla sorpresa Claudio Ranieri, un clamoroso ritorno di un allenatore più che mai legato alla piazza giallorossa.