La ​Juventus vuole cedere Douglas Costa. L'esterno brasiliano, attualmente fuori per infortunio, non ha convinto del tutto e andrà via a fine stagione. La Juve ha investito 46 milioni di euro e vuole cederlo a una cifra superiore per non mettere in bilancio una plusvalenza.


Nella scorsa estate i bianconeri hanno rifiutato offerte da 80 milioni di euro ma quest'anno, probabilmente, nessuno metterà sul piatto quella cifra. La Juve potrebbe 'accontentarsi' di 60-70 milioni e il giocatore, nonostante una stagione non all'altezza, ha molto mercato all'estero, soprattutto in Premier League.


La Juve vuole cedere Douglas Costa e secondo Tuttosport ha già individuato il sostituto: Federico Chiesa. L'esterno della Fiorentina è uno degli obiettivi principali dei bianconeri per la prossima stagione. La Juve avrebbe già pronta un'offerta da 55-60 milioni di euro cash, cui aggiungere un bonus legato all'eventuale futura rivendita. L'esterno sta vivendo una grande stagione con 11 gol e 8 assist in 29 presenze in tutte le competizioni. Sull'esterno però ci sono anche Manchester City e Manchester United, Roma, Napoli e InterAttenzione dunque alle prossime mosse della Juventus.


I bianconeri vogliono far cassa con Douglas Costa e con il denaro incassato dalla cessione del brasiliano vogliono portare in bianconero un altro viola, Federico Chiesa.