Rottura definitiva, o quasi, tra Mauro Icardi e l'Inter. Il centravanti argentino ha lasciato il suo like (poi rimosso) al post di Joao Cancelo dopo Napoli in cui il bianconero festeggiava la vittoria del San Paolo, scatenando le ire dei tifosi e della dirigenza nerazzurra.


Maurito inoltre ha avuto un colloquio con Luciano Spalletti per parlare delle sue condizioni e il centravanti si è tirato indietro un'altra volta: l'ex capitano ha seccamente rifiutato di tornare in gruppo, lamentando ancora un forte dolore al ginocchio. Il giocatore inoltre si sarebbe rivolto duramente nei confronti di Spalletti e il medico sociale Corsini: "Questa è l’ultima volta in cui parlo con voi".


Aria tesa e nessuna soluzione all'orizzonte. Mauro potrebbe restare fuori rosa fino al termine della stagione. Motivo per cui la moglie e agente Wanda Nara si muove per capire il futuro del proprio assistito. Secondo Il Corriere dello Sport, il like di Icardi a Cancelo ha una motivazione ben precisa: Maurito vuole andare alla Juventus. Il giocatore vorrebbe rimanere in Italia e ha dato la sua preferenza alla Juve. Dopo c'è il NapoliL'Inter, però, direbbe di sì ai bianconeri soltanto nel caso in cui venga inserito Paulo Dybala nell'affare. Una provocazione?


E' questa la volontà di Beppe Marotta per cedere Icardi alla propria ex squadra. Le schermaglie tra Paratici e Marotta continuano.