​In crescita ma ancora troppo distanti dalle big europee. In Italia il "fattore stadio" è ancora troppo sottovalutato: tra impianti vecchi, in affitto e utilizzabili solamente il giorno della gara (e neanche completamente: vedi assenza di musei, negozi e ristoranti). Ma ci sono piccoli segnali di ripresa. Notizia positiva, sicuramente, ma va sottolineato che questi segnali sono dovuti all'aumento del costo medio del biglietto e/o all'aumento della media spettatori rispetto alla stagione precedente. Quindi il bicchiere resta ancora mezzo pieno. Si può e si deve migliorare (e anche tanto) sotto questo aspetto.


Un'analisi di Deloitte Football Money League ha messo in evidenza i ricavi da stadio delle più importanti società europee. Naturalmente, per i motivi citati sopra, tra le prime dieci non c'è nessun club italiano. Per trovare la prima società della Serie A bisogna arrivare fino al tredicesimo posto, con la ​Juventus che pur avendo un impianto più piccolo rispetto alle altre realtà italiane può sfruttare la struttura di proprietà e la possibilità di utilizzarla 365 giorni l'anno, con ricavi anche extra-partita, con la presenza del museo, della base medica e tanto altro (a breve, nei pressi dell'impianto, sorgerà anche un albergo).


Ricavi da stadio: le big italiane

Juventus v Valencia - UEFA Champions League Group H

La Juventus guida la classifica delle società italiane con un incasso di circa 51 milioni di euro nella stagione 2017-18, in ribasso rispetto all'anno precedente (57 milioni di euro). Migliora il ​Milan che nella stagione 2017-18 ha incassato circa 37 milioni di euro rispetto ai 21 milioni dell'anno precedente. I cugini dell'Inter seguono circa 35 milioni di euro a pari merito con la Roma. I nerazzurri hanno aumentato del 24% i risultati della stagione precedente, mentre i giallorossi hanno fatto segnare un interessante +41%.


​SquadraRicavi da stadio 2016-17​Ricavi da stadio 2017-18​Variazione
​Juventus57,8 milioni di euro​51,2 milioni di euro​- 11,42%​
​Milan21 milioni di euro​36,9 milioni di euro​+ 75,71%​
​Roma25 milioni di euro​35,4 milioni di euro​+ 41,60%​
​Inter28,4 milioni di euro​35,3 milioni di euro​+ 24,30%​
Dati: Deloitte Football Money League

Ricavi da stadio: i numeri dall'estero

FC Barcelona v SD Eibar - La Liga

Viaggiano a ritmo doppio, triplo se non quadruplo invece le big estere. Il Barcellona è la società che incassa più soldi tramite lo stadio con circa 145 milioni di euro che entrano nelle casse del club spagnolo. Segue un'altra spagnola, il Real Madrid, con poco più di 143 milioni di euro. Numeri in aumento del 5% (per entrambe le squadre) rispetto alla stagione 2016-17. Nonostante un calo del 4% rispetto alla stagione precedente, Manchester United e Arsenal hanno incassano rispettivamente 120 e 111 milioni di euro dallo stadio nell'anno 2017-18. Tra i "centenari", ossia tra i club che possono contare su ricavi da stadio a tripla cifra (dai 100 milioni l'anno in su) troviamo anche Bayern Monaco e Paris Saint-Germain. Completano la top 10 altre quattro squadre inglesi (d'altronde sono stati i primi a capire l'importanza dello stadio di proprietà): Liverpool, Tottenham, Chelsea e Manchester City. I Citizens, che chiudono la top 10, hanno incassato dallo stadio ben 64 milioni di euro nella stagione 2017-18.


SquadreRicavi da stadio 2016-17​Ricavi da stadio 2017-18​Variazione​
​Barcellona137,2 milioni di euro​144,8 milioni di euro​+ 5,54%​
​Real Madrid136,4 milioni di euro​143,4 milioni di euro​+ 5,13%​
​Manchester United125,2 milioni di euro​119,5 milioni di euro​- 4,55%​
​Arsenal116,4 milioni di euro​111,6 milioni di euro- 4,12%​
​Bayern Monaco97,7 milioni di euro​103,8 milioni di euro​+ 6,24%​
​Paris Saint-Germain90,2 milioni di euro​100,6 milioni di euro​+ 11,53%​
​Liverpool80,1 milioni di euro​91,6 milioni di euro​+ 14,36%​
Tottenham​52,7 milioni di euro​85,2 milioni di euro​+ 61,67%​
​Chelsea76,2 milioni di euro​83,4 milioni di euro​+ 9,45%​
Manchester City​60,4 milioni di euro​63,9 milioni di euro​+ 5,79%​
Borussia Dortmund​58,6 milioni di euro​57,1 milioni di euro​- 2,56%​
Atletico Madrid​41 milioni di euro​56,8 milioni di euro​+ 38,54%​
Schalke 04​53,3 milioni di euro​47 milioni di euro​- 11,82%​
​West Ham33,3 milioni di euro​27,7 milioni di euro​- 16,82%​
Newcastle​27 milioni di euro​27 milioni di euro​-​
​Everton16,8 milioni di euro​18,9 milioni di euro​+ 12,50%​

Dati: Deloitte Football Money League