​Nostalgia canaglia? Luka Modric, centrocampista del Real Madrid, ha parlato dell'addio di Cristiano Ronaldo. Il croato ha espresso considerazioni lusinghiere nei confronti del portoghese, passato in estate alla ​Juventus.


Intervenuto in conferenza stampa, alla vigilia di Real Madrid-Ajax, sfida di ritorno di ritorno degli ottavi di finale di Champions League, Modric ha parlato così di Ronaldo: "Cristiano Ronaldo ci manca, trovare un ricambio all’altezza è praticamente impossibile. Cristiano è un campione da 50 gol a stagione, per sostituirlo ci vorrebbero 2-3 giocatori da 15 o 20 gol a campionato. Ad oggi non li abbiamo e credo che questo sia il nostro problema più grande”, ha aggiunto Modric.

Modric ha poi parlato della situazione in casa Real dopo il ko nel Clasico contro il Barcellona: "Anche contro il Barcellona abbiamo creato tante occasioni ma non siamo riusciti a concretizzare. In ogni caso, Cristiano non è qui e non possiamo lamentarci per dieci anni. Il club ha riposto fiducia in altri giocatori come Bale, Asensio, Benzema. Ha portato qui Mariano. Vinícius poi sta facendo molto bene per l'età che ha. A volte le cose non vanno come vogliamo. Ma l'unico modo è lavorare ed uscirne insieme".