Il ​Milan continua la sua ascesa verso le zone altissime della classifica. Dopo il successo contro il Sassuolo, la compagine di Gennaro Gattuso è al terzo posto in classifica. Mancano sempre meno giornate al termine del campionato e la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, a questo punto della stagione, sembra molto vicina. In molti hanno cambiato idea su Gennaro Gattuso. C'erano tante perplessità sul mister rossonero, sulla sua capacità di allenare una squadra importante come il Milan. Eppure "Ringhio" ha conquistato davvero tutti.


L'ultimo solo in ordine cronologico a celebrare le gesta di Gattuso è Antonio Cassano. L'ex calciatore, tra gli altri, di Milan, Inter e Real Madrid​, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione Tiki Taka, su Mediaset. Ecco le sue parole:


Sorpreso da Gennaro Gattuso?

"Devo dire che sta facendo delle grandi cose. Se il Milan è così in alto in classifica, gran parte del merito è anche suo. Io credo che sia stato bravissimo nel valorizzare certi calciatori che sembravano quasi finiti".


A chi si riferisce?

"Mi viene in mente l'ex calciatore del Chelsea, Bakayoko. Fino a 3-4 mesi fa tutti dicevano che era uno scarpone. E invece è un signor calciatore".


Suso però è in difficoltà

"Un calciatore così lo recuperi solo facendolo giocare".