​Zlatan Ibrahimovic non sbaglia un colpo. Nel debutto stagionale in Mls, l'attaccante dei Los Angeles Galaxy ha timbrato puntualmente il cartellino e deciso il match contro i Chicago Fire. 



Una rete non spettacolare, ma importante perché arrivata a circa 10 minuti dalla fine e del match e ha permesso ai Galaxy di portare a casa i primi tre punti della stagione. La squadra del gigante svedese sera infatti andata sotto al 49' per la rete di Sapong. Poi la rimonta del club di Los Angeles: prima con Steres al 68' e poi, appunto, con il vincente appoggio in rete di testa del solito Ibra.