Paulo Dybala

Dal Gallo Belotti al Kun Aguero: cosa si cela dietro i soprannomi dei calciatori?

Andiamo a scoprire cosa si cela dietro ad alcuni tra i più famosi e curiosi soprannomi dei calciatori.

1. Andrea Belotti, "Il Gallo"

Il soprannome del centravanti del Torino deriva dalla sua celebre esultanza che mima la cresta di un gallo con la mano aperta sulla fronte.



2. Edinson Cavani, "El Matador"

Il soprannome dell'attaccante uruguaiano del Paris SG deriva dalla sua esultanza che mima il classico inchino di un torero.



3. Gonzalo Higuain, "El Pipita"

Il soprannome dell'attaccante del Chelsea è il diminutivo del soprannome del padre che veniva chiamato "El Pipa" per via del suo naso pronunciato.



4. Alejandro Gomez, "El Papu"

Il soprannome del fantasista argentino dell'Atalanta deriva dalla sua piccola statura: alto solo 165 cm, il numero 10 nerazzurro è un autentico folletto.



5. Paulo Dybala, "La Joya"

Il fantasista della Juventus viene chiamato "La Joya", vale a dire "Il Gioiello", per via di un giornalista argentino che gli diede questo soprannome ai tempi in cui il giocatore militava tra le fila del Cordoba.



6. Sergio Aguero, "El Kun"

L'attaccante argentino del Manchester City viene soprannominato "El Kun" per via di suo nonno che da piccolo lo chiamò così per la sua somiglianza con un cartone animato giapponese.



7. Leo Messi, "La Pulga"

Il fantasista argentino del Barcellona deve il suo soprannome "La Pulga", vale a dire "La Pulce", per via della sua piccola statura fisica.



8. Frank Ribery, "Scarface"

Il soprannome dell'attaccante francese del Bayern Monaco deriva dalle cicatrici che porta sul volto dovute a un incidente stradale.



9. Fernando Torres, "El Niño"

Gli anni passano ma il viso dell'attaccante spagnolo dell'Atletico Madrid resta sempre lo stesso: quello di un tenero bambino biondo.



10. Roberto Baggio, "Il Divin Codino"

Il soprannome dell'ex fantasista di Juventus, Milan ed Inter deriva dalla sua particolarissima capigliatura, una delle più famose della storia del calcio.