Stagione alquanto strepitosa quella disputata, fin qui, da Bruno Fernandes. Il fantasista dello Sporting Lisbona, infatti, sta trascinando il club portoghese a suon di grandi prestazioni. Al momento, tenendo conto dei dati complessivi, ha già collezionato 21 goal e 11 assist. Uno score non indifferente se consideriamo, tra l'altro, che parliamo di un centrocampista offensivo. 


Non è un caso che l'ex calciatore di Novara, ​Udinese e ​Sampdoria, negli ultimi mesi, sia finito sul taccuino di diversi club prestigiosi. Secondo quanto riportato da O Jogo, in particolar modo, il fantasista portoghese sarebbe diventato un obiettivo di mercato concreto di due società: ​Milan e Liverpool. Dunque in vista della prossima sessione di mercato estiva potrebbe venirsi a creare un bel duello tra due delle squadre più vincenti del calcio europeo. 

Bruno Fernandes potrebbe rivelarsi un bel colpo per il club rossonero. tecnico, estroso, ancora giovane (classe 1994) e già testato nel nostro campionato. Il fantasista portoghese, infatti, ha giocato per diversi anni in Italia (dal 2012 al 2017) collezionando più di 100 presenze in Serie A e una ventina in Serie B. Resta da capire quanto possa essere la richiesta economica dello Sporting Lisbona, visto che il giocatore, quest'anno, sta vivendo un exploit notevole. Ma se il Milan dovesse qualificarsi alla prossima Champions League l'affare sarebbe fattibile.