​DONNARUMMA 6

Nessun intervento degno di nota. Forse un po' impacciato in occasione del goal di Freuler, ma non era facile evitare la rete. 


CALABRIA 6,5

Dalle sue parti il Milan vive una giornata tranquilla e lui ne approfitta. 


MUSACCHIO 6,5

Prestazione quasi perfetta contro un avversario tosto come Zapata. 


ROMAGNOLI 6,5

Trasmette sicurezza all'intero reparto. Guida la retroguardia con la solita leadership e non commette sbavature.


RODRIGUEZ 6

Si fa saltare da Ilicic in occasione del goal di Freuler, ma compensa con l'assist servito a Piatek. 


KESSIE' 6

Nel primo tempo spreca due occasioni ghiotte, ma nel complesso dà il suo contributo in entrambe le fasi di gioco. 


BAKAYOKO 6,5

Ormai è impossibile toglierlo dal campo. Solidità e quantità al servizio della squadra. 


PAQUETA' 6,5

Centrocampista delizioso: quante giocate di classe. Il Milan sembra aver trovato un talento d'alto livello. 


SUSO 6

Si accende ad intermittenza. Ci si aspettava di più, ma merita la sufficienza. 


PIATEK 8

Ormai abbiamo terminato gli aggettivi per elogiarlo. Centravanti straordinario che anche stasera ha fatto la differenza con una doppietta tanto bella quanto importante in ottica Champions League.


CALHANOGLU 7

Si è sbloccato al momento giusto. Segna il goal decisivo (e che goal!) che permette al Milan di riportarsi in vantaggio. Alcuni minuti dopo serve l'assist a Piatek da calcio piazzato. 


CUTRONE 6 (dal 68esimo)

Gioca gli ultimi venticinque minuti a pratica ormai archiviata dando il suo apporto anche in fase di non possesso. 


CASTILLEJO S.V. (dal 76esimo)


LAXALT S.V. (dall'88esimo)