Altro turno di campionato, altra giornata di episodi (e annesse polemiche) arbitrali. La redazione di superscommesse.it ha aggiornato la classifica della Serie A 2018-2019 senza errori, analizzando, gara dopo gara, quelle che sono state le decisioni più discusse. Ripercorriamo quanto accaduto soffermandoci sui casi più interessanti della 23ª giornata che si è conclusa con il posticipo tra ​Milan e ​Cagliari (risultato finale 3-0, ndr). 


LAZIO-EMPOLI 1-0: penalty sacrosanto quello concesso ai biancocelesti per fallo di Provedel su Caicedo. Il portiere dei toscani, in una singola azione, è stato doppiamente ingenuo. 


PARMA-INTER 0-1: corretta la decisione di annullare il goal a D'Ambrosio per tocco di mano. L'arbitro ha dovuto chiedere l'ausilio del VAR. 


BOLOGNA-GENOA 1-1: nella ripresa poteva starci il secondo cartellino giallo (e annessa espulsione) ai danni di Palacio, che già ammonito ha atterrato Lazovic in maniera scomposta. 


ATALANTA-SPAL 2-1: nella prima frazione di gioco il direttore di gara ha graziato Hateboer. Il difensore dei bergamaschi, già ammonito, ha effettuato un brutto fallo su Costa e avrebbe meritato il secondo giallo. 


TORINO-UDINESE 1-0: il match che ha scatenato maggiori polemiche. Nel primo tempo i granata chiedono il penalty per un tocco di mano di Larsen su tiro di Iago Falque. L'arbitro non ha rivisto l'episodio al VAR, ma il rigore poteva starci. Nella ripresa, invece, Djidji atterra Okaka in area e il direttore di gara, consultando il supporto tecnologico, concede il tiro dal dischetto ai friulani (poi parato da Sirigu). Nei minuti conclusivi viene annullato, giustamente, la rete del pareggio di Okaka: la visuale del portiere del Toro era coperta da Lasagna che si trovava in offside.  


SASSUOLO-JUVENTUS 0-2: qualche dubbio sul contatto, avvenuto nel primo tempo, tra Szczesny e Djuricic. L'arbitro, dopo aver rivisto l'episodio al VAR, ha deciso, correttamente, di non assegnare alcun penalty. Il portiere polacco ha toccato prima il pallone. Giusta anche la decisione di annullare, nella ripresa, un goal a Cristiano Ronaldo: il fuoriclasse portoghese si trovava in posizione di offside. 


Ecco la classifica aggiornata senza errori arbitrali dopo la ventitreesima giornata di Serie A.

SquadraPVPRSEp FavEp C
Juventus6163+241
Napoli5452-203
Milan4139-214
Inter39+ù43+433
Torino3934-525
Atalanta3838011
Lazio3638+211
Sampdoria3433-111
Fiorentina3332-134
Roma3338+531
Sassuolo3230-201
Parma2729-211
Genoa2625-101
SPAL2322-142
Cagliari2021+121
Udinese 1819+142
Empoli1818000
Bologna1818001
Frosinone1616000
Chievo V.99022

Legenda: PV = Punti Virtuali, PR = Punti Reali, S = Saldo, Ep Fav = Episodi a favore, Ep C = Episodi contro.