​Un pomeriggio da dimenticare! Sicuramente Maurizio Sarri farà fatica a digerire ​il tennistico 6-0 con cui il suo Chelsea è stato strapazzato dal Manchester City dell'amico Pep Guardiola: tanti gli errori compiuti dal tecnico dei Blues che adesso rischia seriamente il posto sulla panchina dei londinesi. Tra questi, uno che non è andato proprio giù agli esteti del calcio britannico: uscendo dal terreno di gioco infatti, Sarri si avvia diretto verso il tunnel che conduce agli spogliatoi, snobbando Guardiola che gli si era avvicinato per la "consueta" stretta di mano. 


Una vera caduta di stile per l'ex tecnico del Napoli: 

​​