​Matteo Darmian alla ​Juventus. L'affare sembra ormai in dirittura d'arrivo. Il terzino ex Torino, ora in forza al Manchester United, andrà a sostituire Leonardo Spinazzola, in procinto di trasferirsi in prestito al Bologna.


La Vecchia Signora avrebbe fiutato l'affare e dopo l'esonero di Mourinho ha dato l'assalto a terzino italiano. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la società bianconera ha già l'accordo in mano con i Red Devils. Un affare da circa 11 milioni di euro. Ma il calciatore si trasferirà a Torino in prestito con diritto di riscatto.


Proprio per questo motivo c'è solo un tassello mancante all'affare: Matteo Darmian deve prima prolungare di un anno il contratto con il Manchester United. Una formalità. Un piccolo incastro necessario per chiudere l'affare con la formula desiderata dalla Juventus. La settimana prossima può essere quella decisiva per le firme e l'ufficialità.


Silenziosamente la Juventus si rinforza e garantisce ad Allegri una valida alternativa ad Alex Sandro. Darmian in caso di necessità può giocare anche sull'out destro, ma soprattutto ha già dimostrato di poter giocare come esterno a tutta fascia nel 3-5-2.