Higuain, contro la ​Juventus, sua ex squadra, ha probabilmente giocato la sua ultima partita con la maglia del Milan. Secondo quanto riporta il giornalista di Sky, Gianluca Di Marzio, sul suo sito ufficiale, al termine del match di Supercoppa italiana vinto dalla compagine allenata da Massimiliano Allegri, la Juventus ha raggiunto un accordo con il Chelsea per l'approdo del Pipita ai Blues. Decisa anche a formula: sei mesi con obbligo di un ulteriore prestito di un altro anno a determinate condizioni, legate alle prestazioni del giocatore e agli obiettivi di squadra.


Maurizio Sarri avrà quindi l'attaccante richiesto ormai da mesi. Anche in estate, infatti, l'ex coach del Napoli aveva fatto il nome di Higuain, ma la dirigenza del Chelsea aveva deciso di dare fiducia ad Alvaro Morata. Il Chelsea non acquisterà l'intero cartellino del calciatore, ma se saranno rispettate determinate condizioni il prestito di Higuain si prolungherà di un altro anno. La Juventus avrebbe comunque la garanzia di un Pipita sempre impiegato da Maurizio Sarri.


Higuain, già, nei prossimi giorni, quindi, riabbraccerà l'allenatore che più lo ha valorizzato nel corso della sua importante carriera. Con Sarri, l'argentino, a Napoli, mise a segno ben 36 goal, record che in Serie A risulta ancora imbattuto.