​Il Derby della Mole tra Torino e Juventus lo scorso 15 dicembre ha visto la squadra guidata da Massimiliano Allegri trionfare per 1 a 0 con gol su rigore di Cristiano Ronaldo.


Rigore concesso per un'ingenuità difensiva della squadra Granata che ha permesso alla Juventus di portarsi a ridosso dell'area di rigore avversaria. Non sono mancate le critiche alla classe arbitrale nel post partita da parte del presidente del Torino Urbano Cairo.


Queste le sue dichiarazioni al termine del derby torinese.


"Con la Juve siamo particolarmente sfortunati". La Var doveva entrare in azione almeno in due occasioni: una abbastanza evidente con Matuidi su Belotti, l'arbitro doveva andare a vedere la Var. Non siamo gli unici ad essere stati penalizzati'' Se esiste la sudditanza psicologica? "Penso che ci sia ancora".

Andrea Belotti,Leonardo Bonucci


A distanza di un mese dall'accaduto è arrivata la sanzione per Cairo: deferimento per le dichiarazioni alla classe arbitrale. A renderlo noto è stata l'agenzia Ansa.


"E' quanto rende noto la Federcalcio precisando che il Procuratore Federale - esaminate le dichiarazioni rilasciate lo scorso 17 dicembre e rilevato che non sono state pubblicate rettifiche - ha deferito al Tribunale Federale Nazionale "per avere lo stesso espresso pubblicamente dichiarazioni lesive della reputazione della classe arbitrale".