Stagione altalenante quella di Gerson, così come quella della Fiorentina: il centrocampista brasiliano è partito col piede giusto ma, col passare delle settimane, ha risentito del calo evidente da parte della squadra e non ha più sorpreso in positivo, pur restando spesso titolare. 


Al di là delle prove fornite in questa stagione non mancano però estimatori in Brasile per il giocatore di proprietà della Roma: il Flamengo, in particolare, sembra davvero intenzionato ad assicurarselo già a gennaio. ESPN si sofferma sull'interesse dei brasiliani: il Flamengo non intende pagare i 16 milioni che i giallorossi auspicherebbero, la Roma dal canto proprio vorrebbe inserire il giovane attaccante Lincoln come contropartita. 


I due club starebbero trattando, secondo ESPN è possibile che Gerson lasci i viola già a gennaio poiché una clausola prevederebbe l'interruzione del prestito come eventualità da non escludere. Secondo quanto riporta violanews.com, però, non ci sarebbe la clausola in questione nel contratto: eventualmente solo la Fiorentina potrebbe scegliere di rimandare il giocatore nella Capitale a gennaio.