Da Pavard a Cancelo: la Top 10 dei terzini in attività più forti al mondo

I terzini sono la forza di ogni squadra. Il portiere para, il difensore difende, il centrocampista inventa, l'attaccante segna, ma i terzini, sono una forza della natura e molte volte, soprattutto nel calcio di oggi, possono essere decisivi in una vittoria della propria squadra.


Elenchiamo i 10 terzini attualmente più forti al Mondo.

10. Benjamin Pavard (Stoccarda)

Cresciuto nel Lille, Benjamin Pavard nel 2016 è passato allo Stoccarda. Qui si è messo in mostra tanto che Didier Deschamps lo ha convocato in nazionale e da lì non l'ha mosso più.


In estate la gloria della vittoria in Russia, della Coppa Del Mondo, con la Francia. Sembrava potesse lasciare la Germania per un top club, ma poi è rimasto...

9. Thomas Meunier (Paris Saint-Germain)

Esploso nel Club Bruges, Thomas Meunier è passato al Paris Saint-Germain nel 2016. Piano piano è diventato un titolare inamovibile per i tecnici che si sono seduti sulla panchina dei francesi e da giocatore cedibili, ora è fondamentale per gli schemi della squadra.


Terzino che spinge e ha anche il vizio del gol.

8. Daniel Carvajal (Real Madrid)

Daniel Carvajal, terzino del Real Madrid, lo mettiamo in ottava posizione. Difensivamente deve ancora migliorare, offensivamente è una potenza. Spinge molto e ha nelle sue corde gli assist per i compagni.


Dalla sua fascia, i Blancos sfruttano parecchie volte la situazione andando a segno. L'ex Cristiano Ronaldo e attualmente Benzema e Bale, ne sanno qualcosa.

7. David Alaba (Bayern Monaco)

David Alaba, terzino sinistro del Bayern Monaco, all'occorrenza anche centrocampista, era considerato uno dei migliori. I vari infortuni lo hanno fermato un po' e il suo nome non rimbomba più come prima.


Velocità, tecnica, piede delicato, sono queste le principali qualità dell'austriaco. Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori giovani nati dopo il 1991 stilata da Don Balon.

6. Marcos Alonso (Chelsea)

Marcos Alonso, attualmente al Chelsea, piano piano sta diventando sempre uno dei migliori in circolazione. Lo spagnolo, esploso nella Fiorentina, in Inghilterra sembra aver trovato continuità.


Terzino sinistro con il vizio del gol, è una spina nel fianco per gli avversari che lo trovano spesso nella propria metà campo.

5. Alex Sandro (Juventus)

Atletico Paranense, Deportivo Maldonado, Santos, Porto e poi Juventus. Una scalata di Alex Sandro esagerata. Il brasiliano, attualmente considerato uno dei migliori sulla fascia sinistra, è un giocatore dalle caratteristiche uniche: non solo veloce, ma bravo anche tecnicamente.


Da lui ti puoi aspettare sempre una giocata, un tacco, un dribbling che lascia sul posto l'avversario. I bianconeri lo vogliono blindare a vita...

4. Jordi Alba (Barcellona)

Il Valencia sforna sempre terzini fortissimi. Il primo è Jordi Alba, diventato poi famoso nel Barcellona. Titolare anche nella Spagna, il classe '89 ha vinto tanto con i catalani.


Molto veloce, ma soprattutto molto resistente. Bravo in difesa, caparbio in fase offensiva. Tecnicamente valido tanto Messi e gli altri si affidano molto a lui quando sono in difficoltà.

3. Joshua Kimmich (Bayern Monaco)

Destra o sinistra per lui non è differenza. Joshua Kimmich, il nuovo "Lahm", è un giocatore del Bayern Monaco. Cresciuto nelle giovanili dello Stoccarda, è un terzino difensivo, ma negli ultimi anni ha imparato anche ad attaccare.


All'occorrenza può giocare anche a centrocampo. In passato, si è messo in mostra anche da centrale. Il club bavarese, vista la scadenza di contratto nel 2020, non ha nessuna intenzione di cederlo. Titolare nel club e anche nella nazionale tedesca ha vinto già tre scudetti in Bundesliga a soli 23 anni.

2. Marcelo (Real Madrid)

Marcelo Vieira da Silva Júnior, meglio noto come Marcelo, è un terzino del Real Madrid. Il brasiliano, attualmente, è il terzino sinistro più forte in circolazione. Difensivamente potrebbe non essere il top, ma è un attaccante aggiunto.


I difensori avversari, quando giocano contro i Blancos, non devono preoccuparsi solo degli attaccanti, ma anche di lui. Tecnica, velocità, tiro: un giocatore completo per il suo ruolo.

1. Joao Cancelo (Juventus)

Cresciuto nel Benfica, è esploso nel Valencia, un po' come Jordi Alba. Stiamo parlando di Joao Cancelo. Il portoghese, attualmente il terzino destro, ma anche il terzino più forte al Mondo.


In prestito all'Inter lo scorso anno, non è stato riscattato e la Juventus non ha perso l'occasione per prenderlo pagandolo 40 milioni di euro. Spesi bene questi soldi: Cancelo assicura quantità e qualità. Dalla sua ha una visione di gioco ottima e offre eleganza, ma soprattutto tanta spinta e una tecnica sopraffina.