​Nella giornata odierna la Lazio ha presentato ufficialmente la nuova divisa da gioco home per la stagione calcistica 2018-2019, ma la notizia era già risaputa da alcune ore in quanto la Macron, tramite un post pubblico decisamente esaustivo postato su Twitter, aveva già svelato tutto in anticipo. Le novità, in ogni caso, sono subito evidenti: è stato confermato, infatti, un graditissimo ritorno alla celebre maglia bandiera tanto amata dalla tifoseria biancocelesti e dagli appassionati più nostalgici. 

La casacca da gioco è molto simile a quella della stagione 2014-2015, quando la ​Lazio era allenata da Stefano Pioli e arrivò ai preliminari di Champions League. E' presente, per forza di cose, un'aquila stilizzata situata più o meno all'altezza del petto. Tale divisa non fa che omaggiare le imprese storiche del club biancoceleste e richiama, in particolar modo, anche la straordinaria annata 1986/1987. All'epoca la squadra romana disputò una stagione leggendaria riuscendo a raggiungere la salvezza partendo con nove punti di penalizzazione

Lazio

La maglia in questione ha subito riscosso consensi positivi da parte della tifoseria biancoceleste, ma era pressoché scontato. Basti ricordare che quella della stagione 2014-2015, molto simile a quella 2018-2019, è sempre stata votata e considerata come una delle più belle della storia del club romano. Nel pomeriggio di oggi la Lazio ha presentato, presso La Rinascente, le nuove divise da gioco al pubblico. Ecco il comunicato ufficialeCon l’Aquila sul petto da indossare fieri così come fieri la mostrano al mondo le coreografie dei tifosi biancocelesti. Macron e S.S. Lazio, dopo il grande successo ottenuto nella stagione 2014/2015, tornano a proporre la storica ‘maglia bandiera’ come nuova maglia "Home" 2018/2019. Una maglia che da molti è stata votata tra le più belle nella ultracentenaria storia della S.S. Lazio e che torna ora con il suo disegno futuribile dell’aquila che pare abbracciare il giocatore che la indossa. La nuova maglia "Home" ha una vestibilità Slim fit con inserti micromesh che facilitano la traspirabilità. La maglia si divide in una parte superiore bianca e inferiore celeste. Il collo, celeste, è a polo con vela in maglieria. Il backneck è personalizzato con il logo della squadra e la scritta “Noi l'amiamo e per lei combattiamo”.