Intervento chirurgico per Alex Meret, giovane estremo difensore del Napoli, che nella giornata di oggi è finito sotto i ferri per l'infortunio al braccio sinistro rimediato ieri nel corso di una seduta di allenamento a Dimaro.


Il neo-acquisto, come riportato dal club partenopeo con un comunicato ufficiale, si è sottoposto ad un intervento presso la Clinica Pineta Grande di Castel Volturno per la riduzione della frattura dell'ulna sinistra e dovrà rimanere fermo ai box per una quarantina di giorni circa. Meret salterà così la prima giornata di campionato.

Questa la nota ufficiale del Napoli in merito all'intervento: "Alex Meret è stato operato oggi alla Clinica Pineta Grande per la riduzione della frattura dell’ulna sinistra. Gli è stata applicata una piccola placca per dare una stabilità primaria che favorisca la corretta guarigione e riduca i tempi di immobilizzazione. Tra circa 4 settimane, il calciatore si sottoporrà ad un controllo per stabilire i corretti tempi di guarigione".