La Fiorentina è scesa in campo per la prima volta in amichevole, dopo l'inizio del raduno di Moena. Tra i giocatori che hanno avuto occasione di esordire si sottolinea Dusan Vlahovic, giovane attaccante serbo arrivato dal Partizan Belgrado. Lo stesso Vlahovic ha parlato in conferenza stampa: "Per me è un piacere essere con questa squadra e ringrazio chi mi sta dando questa opportunità. Mi ispiro a Zlatan Ibrahimovic, è forte e ha una buona tecnica, poi arriva dai Balcani...mi piace". 


Vlahovic ha voglia di crescere in Serie A e si è soffermato sulle proprie caratteristiche: "So che la Serie A è difficile ma cercherò di fare il mio meglio. Milenkovic dice che diventerò uno dei più forti? Lo ringrazio, lui è uno dei migliori difensori in Serie A. Il mio punto forte è il sinistro mentre devo migliorare di testa e col destro. Mi piace il modo di lavorare di mister Pioli, è un grande allenatore, io sono qui per imparare". 


Ultime parole sui grandi attaccanti del passato della Fiorentina e sul rapporto con Simeone: "Chi mi piace degli attaccanti del passato viola? Batistuta e Toni, parlo molto con Bojinov di Firenze, anche Jovetic me l'ha consigliata come destinazione. Simeone è un bravo ragazzo e ha qualità, ci parlo tanto e mi dà dei buoni consigli".